I migliori eventi a Firenze nell’estate 2018

I migliori eventi a Firenze nell’estate 2018

Le nostre migliori scelte

28 giugno 2018 – 11:01

ARCHITETTURA / Nel Chiostro delle Geometrie

Fino al 28 settembre

Complesso di Santa Verdiana, piazza Ghiberti 27, Firenze

Ph. A. Bianciardi

Il dramma e il dinamismo dell’architettura sono i temi centrali di Nel Chiostro delle Geometrie, una serie interdisciplinare di conferenze, installazioni site specific, concerti e altro, organizzata dal Teatro Studio Krypton con DIDA, il dipartimento di architettura dell’Università di Firenze. Tutto si svolge nel luogo nascosto di Santa Verdiana, una chiesa sconsacrata sepolta all’interno del quartier generale del dipartimento (parte di un ex monastero più grande). Molti degli eventi e dei progetti sono guidati dagli studenti, un punto che è più evidente del solito quest’anno, dato il tema, Mettete dei fiori nelle vostre visioni . Ispirato a un testo contro la guerra tratto da un inno gigantesco del 1967, il titolo del 2018 celebra lo spirito delle proteste studentesche del 1968, alla luce del 50 ° anniversario. Due momenti salienti di luglio saranno un talk di “Rigenerazione urbana” (in italiano, 3 luglio) e una mostra pop-up degli studenti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze (19 luglio) prima che la vetrina riprenda a settembre. Per dettagli, vedi www.teatrostudiokrypton.it .

NOVELLA / Florence Dance Festival

3 luglio-2 agosto

Chiostro Grande di Santa Maria Novella, Firenze

Giunto alla 29 ° edizione, il Florence Dance Festival confeziona le valigie per trasferirsi a Santa Maria Novella dopo una corsa di otto anni nel cortile del Bargello. Il tema è “Novella Classica”, traendo ispirazione dalla mitologia, dai supereroi e dall’ambientazione stessa (leggi di più sul concetto e sulla storia del festival a pagina 18). I punti salienti del programma sono un Open Day a ingresso gratuito (3 luglio), che offre la possibilità di intravedere i motivi in ​​vista delle 25 esibizioni del festival; uno sgargiante spettacolo inaugurale dal Nederlands Dans Theatre (5 luglio); una serata di gala con la compagnia Bill T. Jones (9 luglio); una serie di Michael Clark Company seguita dalla discoteca a tema “Swingin ‘Hips” con il Nico Gori Swing 10tet (27 luglio) e una notte di New Generation (21 luglio) che mette in risalto alcuni talenti emergenti toscani. Un evento fuori dal circuito degno di nota è la presentazione del suo libro della co-direttore Marga Nativo Quindi Ballare il Bolero di Ravel (4 luglio all’Opera di Firenze). Visualizza il programma completo all’indirizzo www.florencedancefestival.org e leggi la nostra intervista al co-fondatore Keith Ferrone Qui .

SPORT / Bevi e corri

3 luglio, 20:00

Punto di partenza: lungarno del Tempio

I corridori, gli amanti della birra e gli ibridi dei due si uniscono per la nuova edizione di Drink & Run, organizzata da ASD Italian Sport e con l’obiettivo di promuovere il bere responsabile, e magari deliziare anche la birra intestinale e senza sensi di colpa. Dalla linea di partenza su lungarno del Tempio, il percorso di 8 chilometri si snoda attraverso alcuni dei fondali e dei monumenti più suggestivi della città, tra cui piazza della Signoria, piazza Santa Croce, Palazzo Pitti e piazzale Michelangelo. Stand lungo la strada servirà birre croccanti (e acqua, se questo è il tuo genere). All’arrivo al traguardo, i corridori e le loro cheerleader possono scavare negli hamburger di Chianina, nei frutti di mare fritti e nei panini vegetariani, tutti provenienti dai venditori di cibo di strada locali. (Consideralo il complemento non ufficiale, incentrato sulla birra, a The Wine Talks, una serie di eventi estivi a Serre Torrigiani in Piazzetta, organizzata da Ruffino e Il fiorentino per la campagna di bevitori responsabile #RuffinoCares). È richiesta la registrazione anticipata www.drinkandrun.it .

DEBUT / African Diaspora Cinema Festival

5-8 luglio

Villa Romana, via Senese 68, Firenze

Con il suo nuovo status di associazione culturale completa, il Black History Month Firenze estende il suo campo d’azione oltre le iniziative di febbraio, cominciando dalla co-promozione dell’edizione inaugurale del Festival del cinema africano della Diaspora a Villa Romana. I film presentati in questo nuovo festival provengono dal Camerun, dal Senegal, dall’Uganda, dal Kenya, dal Sud Africa e da numerosi altri paesi africani, o provengono da registi di origine africana residenti a livello internazionale, in Brasile, Canada, Francia e Stati Uniti, per nominare un pochi. L’attenzione per il 2018 riguarda storie relative alla tratta di esseri umani; oltre a gettare luce su questo tema, l’evento mira a diffondere la consapevolezza del potere sociale ed economico e del potenziale del cinema prodotto in Africa. Verranno proiettati film di finzione, documentari e cortometraggi e il programma include anche una Master Class di Nollywood (un riferimento all’industria cinematografica nigeriana) e tavole rotonde. Schengen , una mostra in tre parti a cura di BHMF, aprirà a Villa Romana nei giorni successivi al festival. Lo spettacolo tocca temi attuali dell’identità transnazionale, confini culturali e politici, e la fluidità e la tragedia insite nell’acqua blu del Mediterraneo oggi. Vedere www.africandiasporacinemafestival.com e Pagina Facebook BHMF per maggiori informazioni.

DOWN-HOME / Festival del folklore di Firenze

25-28 luglio

Ex Manifattura Tabacchi, via delle Cascine 33-35, Firenze

Quale dei tanti festival musicali estivi di Firenze sarà in definitiva il più memorabile? La risposta potrebbe essere “soffiare nel vento”, ma il Florence Folks Festival ha un buon colpo. L’evento homespun, giunto alla sua terza edizione, presenta quattro giorni di baldoria radicata. L’aggiunta di nuovi intrighi nel terzo anno è un cambio di sede da Ponte di Varlungo alle nude ossa, sfondo industriale della Ex-Manifattura Tabacchi; è solo uno dei tanti progetti di revival sostenuti dalla città in serbo per lo spazio quest’estate. Il programma prende il via con uno spettacolo del duo Dente & Guido Catalano (25 luglio): non abbastanza letture, né concerti né opere teatrali, le loro esibizioni mescolano elementi di cabaret e commenti sociali con musica acustica. Il secondo giorno porta l’ormai annuale evento Extraliscio (26 luglio), uno spettacolo che presenta gli standard popolari reinterpretati con un suono di rumba e un pizzico di sperimentazione. L’artista colombiana Elkin Robinson, il newyorkese Nickodemus e il produttore del Salento Popolus completano il programma in evidenza. Per ulteriori informazioni, vedere www.florencefolksfestival.it .

OPERA / New Generation Festival

29 agosto-1 settembre

Giardini Corsini, via della Scala 115, Firenze

Giovani stelle emergenti dei palcoscenici internazionali dell’opera e della musica si uniranno a Firenze per la seconda edizione del New Generation Festival, un evento elegante ospitato in uno dei giardini privati ​​più prestigiosi di Firenze. La cravatta nera dello scorso anno, tutta la sera, affare esclusivo ha attirato i migliori talenti e il pubblico da lontano; la sua seconda edizione alza la posta con l’aggiunta di eventi diurni, tra cui degustazioni di vini, visite culturali ed escursioni. Le esibizioni in giardino, tuttavia, rimangono il momento clou: la messa in scena integrale del festival di Shakespeare Enrico V , interpretato da Jack Gordon e Alice St. Clair, è uno standout (31 agosto). In particolare, è la prima esecuzione conosciuta del gioco con un’orchestra dal vivo, utilizzando una colonna sonora di Sir William Walton resa famosa dal film di Laurence Olivier. Vieni all’intervallo in tutte le produzioni, il pubblico può cenare sulle specialità toscane ed esplorare i giardini. Per i biglietti e il programma completo, vedi www.newgenerationfestival.org .

Agosto / Estate sagre !

Luglio e agosto

Varie sedi nelle città vicino a Firenze

Vieni ad agosto e al culmine dell’ondata di caldo estivo, di solito puoi contare su chiusure di negozi e ristoranti e su eventi programmati minimi. Le buone notizie? Questo è il momento migliore per sagra -lo usiamo come un verbo, perché il toscano sagra è più di un fest cibo infuso di tradizione, è un modo di vita. Desideri attività estive e piccole gite di un giorno, ma non riesci a sopportare il mare affollato? Invio: il disperso sagre intorno alla grande area metropolitana. Alcune scelte top: la Sagra della Cipolla a Certaldo, che celebra la seconda esportazione più famosa della città, dopo Boccaccio (23 agosto-2 settembre); la Sagra della Pizza (non necessaria la traduzione) a Cerreto Guidi (18 agosto – 6 settembre); la Sagra della Bistecca a Fucecchio, una scelta carnosa per il momento più tranquillo del mese (4-19 agosto) e la Sagra del Cinghiale di Ferragosto a Marradi (18-19 agosto).

ITINERANTE / mArgine Teatro

14-15 luglio, 19:00

Punto di partenza: piazza dell’Isolotto, Firenze

Il collettivo artistico inQuanto teatro ha collaborato con le ballerine e le hip-hop del LUV Dance Movement per creare un nuovo formato ispirato per una performance: i membri del pubblico pedaleranno attraverso le strade del Quartiere 4 e il Parco delle Cascine sulle loro bici, mentre il teatro e spettacoli di danza appariranno lungo la strada. Guidato dal comico toscano Massimiliano Galligani, mArgine sarà caratterizzato da letture mai eseguite prima del drammaturgo Andrea Falcone e da una performance di danza in piazzale Kennedy nel parco (ore 20.15). L’oscurità fiorentina stessa è un’altra stella dello spettacolo, e l’iniziativa mira a mettere in luce alcuni degli angoli meno noti e le curve di Firenze dove i percorsi delle persone si incrociano ogni giorno. L’evento è gratuito e aperto ai non ciclisti, i quali sono invitati a partecipare alla parte spettacolo. Per ulteriori informazioni, chiamare 3387762875.

FILM / Cinema Apriti!

25 giugno – 11 agosto, 21:30 di sera

Piazzale degli Uffizi, Firenze

Di giorno in piena estate, gli sciami di persone in piazzale degli Uffizi possono essere un deterrente. Ma di notte, la piazza progettata da Giorgio Vasari ha sempre avuto un sentimento molto diverso, una magia ancora più pronunciata ora che il locale è utilizzato come cinema all’aperto per il secondo anno consecutivo. Cinema Apriti! presenta un fitto programma di film notturni, un miscuglio di selezioni dei festival fiorentini (Medio Oriente, Festival dei Popoli, Lo schermo dell’Arte, Florence Queer Festival, tra gli altri). I numeri e le date sono più che raddoppiati rispetto all’edizione inaugurale dello scorso anno (con 48 film in programma, rispetto ai 23 dello scorso anno) e tutti i film saranno ancora mostrati in lingua originale con i sottotitoli in italiano. L’ingresso è gratuito fino a esaurimento dei posti limitati, ma la vista è grandiosa anche dai gradini della galleria. Programma completo Qui .

ARTE / Islam e Firenze

Fino al 23 settembre

Gallerie degli Uffizi e Museo del Bargello, Firenze

Nel 1487, il sultano egiziano Qayt Bay inviò a Lorenzo il Magnifico una giraffa in un gesto che indicava i rapporti positivi tra la corte dei Medici e il mondo islamico. La giraffa, un animale relativamente sconosciuto per la popolazione di Firenze, morì solo due mesi dopo, ma suscitò l’interesse di diversi pittori: Giorgio Vasari, Piero di Cosimo e Francesco Botticini rappresentarono e celebrarono la creazione. Secoli dopo, nel 1830, il viceré d’Egitto donò al Granduca Leopoldo II un’altra giraffa, oggi conservata nel Museo di Storia Naturale di La Specola, ma che si è trasferita agli Uffizi come centro della mostra Islam e Firenze: arte e collezionismo dai Medici al XX secolo . Le giraffe strategicamente dotate sono solo l’inizio, però: lo spettacolo è una panoramica ampia dell’arte proveniente da angoli remoti del mondo musulmano, arte in cui molti eminenti collezionisti di Firenze, tra cui Frederick Stibbert e Stefano Bardini, hanno preso un interesse.

Rockin ‘1000 That’s Live Village – 21 luglio

Ph. Andrea Bardi

Info qui.

2018 IBCPC Participatory Dragon Boat Festival – 6-8 luglio

Info qui.

Eventi Firenze

Real Time Analytics